Avvertenza

Al fine di facilitare la reperibilità della Scheda dei costi di ciascuna forma pensionistica complementare, è pubblicato l’elenco di tutti i link delle schede dei costi delle forme tenute alla redazione ai sensi del nuovo regolamento in materia di raccolta delle adesioni (Deliberazione COVIP del 25 Maggio 2016).

L’elenco è alimentato e aggiornato dalle forme pensionistiche complementari, alle quali è richiesto di comunicare alla COVIP il link della Scheda dei costi immediatamente dopo la pubblicazione della medesima nel proprio sito web e di aggiornarlo a seguito di ogni cambiamento.

La Scheda dei costi è un documento che fa parte delle ‘Informazioni chiave per l’aderente’ e contiene le informazioni sulle singole voci di costo che gravano, direttamente o indirettamente, sull’aderente nonché l’Indicatore sintetico dei costi (ISC). La Scheda riporta inoltre un grafico che illustra l’onerosità della forma pensionistica rispetto alle altre forme pensionistiche complementari. Tali informazioni consentono di confrontare le forme pensionistiche sotto il profilo dei costi.

Inoltre, nel caso di adesione di soggetti che risultino già iscritti ad una forma pensionistica complementare, la “Scheda dei costi” della forma pensionistica di appartenenza deve essere sottoposta all’attenzione dell’interessato al fine di consentire allo stesso di confrontarla con quella della forma pensionistica alla quale sta aderendo.

Le schede dei costi sono redatte secondo lo schema predisposto dalla COVIP, ma non sono soggette a preventiva approvazione da parte della COVIP medesima. Le forme pensionistiche si assumono la responsabilità della completezza e della veridicità dei dati e delle notizie ivi contenute.

Si precisa infine che il rinvio ai siti web di altri soggetti mediante l’inserimento di link non comporta alcuna approvazione della COVIP sui contenuti di detti siti.



Visualizza elenco

Al fine di favorire la confrontabilità dell’onerosità delle forme pensionistiche complementari sono di seguito forniti i valori degli ISC medi, massimi e minimi per le varie tipologie di forme e comparti da utilizzare per la predisposizione del grafico contenuto nella “Scheda dei Costi” della Nota informativa (Deliberazione COVIP del 25 Maggio 2016).

ISC – Valori aggregati: pdf– xlsx