Fondi pensione

L’art. 19, comma 1 , del decreto legislativo n. 252 del 2005 dispone che le forme pensionistiche complementari previste nel decreto medesimo siano iscritte in un Albo tenuto a cura della Commissione di vigilanza sui fondi pensione.

L’aggiornamento dell’Albo è effettuato entro 30 giorni dalla data di adozione , ovvero dalla diversa e successiva data di decorrenza, del provvedimento della Commissione di variazione degli elementi informativi contenuti nell’Albo.

(*) L’aggiornamento è riferito alla data di adozione della deliberazione della Commissione di variazione dell’Albo.