Agosto 1999

Oggetto: Decadenza dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività dei fondi pensione

(lettera inviata ad un fondo pensione aperto)

Con riferimento al quesito posto con nota del …, si evidenzia quanto segue.

In primo luogo, si esprime la considerazione che la data di iscrizione all’albo dei fondi pensione possa essere assunta quale decorrenza del termine di decadenza previsto dall’art.4, comma 7, del d.lgs.124/1993, considerato che l’iscrizione all’albo costituisce l’ultimo atto del complessivo iter autorizzatorio, a seguito del quale può avere inizio l’attività del fondo.

Per quanto riguarda la seconda questione e cioè l’individuazione del presupposto operativo della decadenza, si rileva che la questione involge una valutazione complessiva dell’attività posta in essere ai fini della realizzazione del relativo progetto di previdenza complementare, volta a riscontrare, anche a prescindere dall’effettiva acquisizione delle adesioni, l’esistenza di atti concreti che confermino il continuativo e durevole impegno al raggiungimento delle finalità preordinate.

Il Direttore Generale